Linkedin Icon
Facebook Icon
Facebook Icon

Programma convegni

PROGRAMMA DEI CONVEGNI E TALK-SHOW DI ILLUMINOTRONICA

LUMI 2018 racconta il mondo dell’IoT e dell’Integrazione

Le storie che riescono a spiegare la tecnologia IoT in modo semplice e diretto, per fare business, confrontarsi e condividere casi di successo; un ricco programma di convegni, conferenze, talk-show ed eventi di networking: da vedere, da ascoltare,da vivere.

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

2 CFP Architetti
1 CFP Geometri
1 CFP Periti

Human Centric Spaces

Gli spazi 4.0 sono realmente a misura d’uomo e di business?

Quanto conta nelle attività l’innovazione tecnologica? Gli spazi in cui si svolgono le attività sono realmente a misura d’uomo?
L’importanza di progettare, realizzare e ristrutturare pensando al benessere delle persone che vivono spazi di lavoro e quali sono i reali vantaggi economici e il ritorno di investimento dell’applicazione delle nuove tecnologie IoT.

Elisabetta Bracci, Facility manager, Jump Facility

Elisabetta Bracci Facility Manager Jump Facility

Elisabetta Longhi, Risk & Property Director, CRIF

Elisabetta Longhi Risk & Property Director CRIF

Paola Gabrielli, Senior Architect, POLITECNICA

Paola Gabrielli Architetto Politecnica

Gabriella Attanasio, Technical Director, Vem Sistemi

Gabriella Attanasio Direttore tecnico VEM Sistemi

Giovanni Fracasso, CEO DOOH.IT, GRUPPO SCAI

Giovanni Fracasso Responsabile comunicazione GRUPPO SCAI 

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Design thinking: applicare i principi del 4.0 e dell'IoT nei nuovi edifici

Esempi e spunti per applicare i principi del 4.0 e dell’IoT sulle nuove costruzioni

Elisabetta Bracci Facility Manager Jump Facility

Facility management per il benessere dell’azienda: leggi l’articolo

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Gestione del patrimonio immobiliare e strategia aziendale

L’importanza di integrare i sistemi di gestione degli immobili all’interno della strategia aziendale

Elisabetta Longhi Risk & Property Director CRIF

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Coniugare bellezza, vivibilità e supervisione

Come integrare la bellezza di uno spazio con le necessità tecniche di supervisione e controllo

Paola Gabrielli Architetto Politecnica

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Case history del Palazzo di Varignana

Il fornitore deve essere partner e deve essere in grado di usare appieno la tecnologia presente

Gabriella Attanasio Direttore tecnico VEM Sistemi

10.00 – 11.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Gestione dell'esistente in situazioni complesse

Ristrutturare implementando soluzioni che non stravolgano e non richiedano investimenti di forte impatto, facendo la differenza

Giovanni Fracasso Responsabile comunicazione SCAI Group

12.00 – 13.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

2 CFP Architetti
1 CFP Geometri
1 CFP Periti

Smart Lighting e luce digitale

Come cambia il modo di pensare e progettare l’illuminazione grazie alle nuove tecnologie

La luce è viva e la luce è vita: per questo motivo progettare sistemi di illuminazione non può più essere un esercizio di puro stile.
L’IoT e le nuove tecnologie permettono di realizzare sistemi di Smart Lighting dinamici, adattivi, perfettamente integrati con altri sistemi del building e soprattutto a misura d’uomo.

Francesco Iannone, Lighting Designer CONSULINE

Francesco Iannone Lighting Designer Consuline

Serena Tellini - Lighting Designer - Consuline

Serena Tellini Lighting Designer Consuline

Paride Maimone, Business Development Manager, Casambi

Paride Maimone Business developer Casambi

Roberto Bartolozzi, LEDs & Electronics Specialist, Targetti

Roberto Bartolozzi Ricerca e sviluppo Targetti

Stephane Rosa, Lighting Solutions Director EMEA, Future Electronics

Stephane Rosa Lighting Solutions Future Electronics

12.00 – 13.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Human Centric Lighting: luce per vivere meglio

Francesco Iannone e Serena Tellini Lighting Designer Consuline

Progettare gli spazi di domani: uffici, negozi, hotel, ospedali mettendo l’uomo al centro

12.00 – 13.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

La rivoluzione nei sistemi di controllo wireless. Tecnologia e Casi di successo

Paride Maimone Business developer Casambi

Human Centric Lighting, IoT, Dig Data, Cloud, integrazione… un solo paradigma: Casambi

Oggi, architetti e progettisti possono esprimere la loro progettualità e creatività liberi dai vincoli architettonici e strutturali dei cablaggi

12.00 – 13.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Modellare la luce anche da remoto: Targetti LMS (Lighting management system by Casambi)

Roberto Bartolozzi Ricerca e sviluppo Targetti

Un sistema neurale per gestire in modalità wireless anche gli impianti di illuminazione più complessi. Una tecnologia al servizio dell’uomo senza complicazioni e astrazioni

Dimostrazione pratica con un collegamento internet tra Bologna e Firenze nella sede di Targetti

12.00 – 13.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Raccogliere i dati con la luce

Stephane Rosa Lighting Solutions Future Electronics

Come i corpi illuminanti diventano una rete di sensori

14.00 – 15.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE  AGORA’

1 CFP Periti

IoT e la sfida del Low Power Wide Area Network

Confronto fra le tecnologie LoRa, NB-IoT e Sigfox: stimate fra le più promettenti LPWAN

Low Power Wide Area Network: il prossimo balzo evolutivo della connettività alla prova dei consumi di batteria, della copertura regionale, nazionale e mondiale, della capacità di trasporto, della densità di nodi supportabili e della disponibilità delle reti pubbliche o private.

Secondo IoT Analytics a fronte di una crescita media annua delle connessioni IoT del 18% da qui al 2023 le connessioni realizzate con le tecnologie LPWAN sono previste crescere ad un ritmo del 109% per arrivare a 1,1 miliardi di connessioni nel 2023.

LoRa, NB-IoT e Sigfox sono stimate tra le più promettenti, già oggi coprono il 75% del loro mercato; ognuna con i propri pregi e i propri difetti che si mettono a confronto in questo incontro tra esperti del settore.

Franco Musiari, Direttore Tecnico, ASSODEL

Franco Musiari Direttore tecnico Assodel

Fabio Gatti, System Engineer, ASSODEL

Fabio Gatti IoT System Engineer Assodel

Filippo Mursia - Regional Sales Director - Telit by Melchioni

Filippo Mursia Sales Director Telit by Melchioni

Flavio Cecchi, Managing Director, PWM Semiconductors

Flavio Cecchi Managing Director PWM Semiconductors

Patrizio Pisani, Research manager, Unidata

Patrizio Pisani Research manager Unidata

Giuseppe Burzi, EiTowers

Giuseppe Burzi Responsabile ricerca e sviluppo EiTowers

14.00 – 15.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE  AGORA’

Il mercato dell'Internet of Things

Overview del mercato globale, trend tecnologici ed elementi di sviluppo del mondo IoT

Fabio Gatti IoT System Engineer Assodel

Internet of Things – conosciamolo meglio: leggi l’articolo

14.00 – 15.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE  AGORA’

E' necessario investire oggi nell'IoT connectivity

Come farsi trovare pronti per l’evoluzione dell’LPWAN secondo Telit

Filippo Mursia Regional Sales Director Telit by Melchioni

IoT connectivity – è il momento giusto per investire: leggi l’articolo

14.00 – 15.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE  AGORA’

NB-IoT il futuro dell' LPWAN

Perchè la Narrowband IoT è considerata fra le più promettenti tecnologie per la LPWAN

Flavio Cecchi Managing Director PWM Semiconductors

14.00 – 15.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE  AGORA’

LoraWan e la sfida collaborativa e federata dell'IoT. La visione di Unidata

L’IoT, pervasivo e di massa, rappresenta una sfida in cui modelli collaborativi e nuovi business model possono aumentare notevolmente le opportunità di vittoria

Patrizio Pisani Research manager Unidata

LoraWan, grazie al suo modello aperto che permette a chiunque di creare reti IoT LPWA, è la tecnologia migliore per implementare reti federate e collaborative in grado di inseguire la crescita di un mercato (più lenta di quanto ci si aspettasse), con business model sostenibili dal rischio contenuto

14.00 – 15.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE  AGORA’

Sigfox: semplicità d’uso, costo contenuto e basso consumo energetico

La piattaforma internazionale SIGFOX, di cui Nettrotter è Network Operator per l’Italia, assicurerà una gestione efficiente, affidabile e semplice delle informazioni richieste da ogni cliente.

Giuseppe Burzi Responsabile ricerca e sviluppo EiTowers

16.00 – 17.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

2 CFP Architetti
1 CFP Geometri

Smart City

L’evoluzione degli spazi urbani grazie alle nuove tecnologie

L’IoT traina lo sviluppo delle città intelligenti e getta le basi per nuovi servizi per città più vivibili, confortevoli e sicure. Casi di successo e approfondimenti

Matteo Seraceni, Lighting Designer HERA LUCE

Matteo Seraceni Ricerca e sviluppo Hera Luce

Simone Allegra, Responsabile della funzione Sviluppo Progetti Hera

Simone Allegra Project manager Hera

Marco Santarelli, direttore scientifico, RES ON NETWORK

Marco Santarelli direttore scientifico Res On Network

Christian Maiolo, CEO, AD Consulting

Christian Maiolo Integration provider AD Consulting

Marko Bertogna, Professore Associato, UNIMORE

Marko Bertogna professore associato UniMoRe

Bruno Bottini, CEO, BBS Italia

Bruno Bottini CEO BBS Italia

15.30 – 15.45
GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

I layer del modello Smart City

Integrazione e interoperabilità: due aspetti imprescindibili

Matteo Seraceni Ricerca e sviluppo Hera Luce

15.45 – 16.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Circular Smart City: verso una maggiore sostenibilità ambientale

I casi di eccellenza di Castel Bolognese e Sant’Agata Bolognese

Simone Allegra  Responsabile Sviluppo Progetti Hera 

16.00 – 16.15 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE  AGORA’

Progetto “Isola delle Reti” a Stresa: energia pulita e senza fili

Nell’Isola dei Pescatori, un progetto hi-tech per l’autosufficienza e l’efficienza energetica.

Marco Santarelli Direttore scientifico Res On Network

16.15 – 16.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

I casi di Fiorano Modenese e di Modena città sicura

Progetti integrati per lo sviluppo di un territorio intelligente, sicuro e sostenibile

Christian Maiolo Integration provider AD Consulting

16.30 – 16.45 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Smart Road: l'IoT correrà sulle strade italiane

Il decreto Smart Road ha dato il via alle sperimentazioni per rendere “intelligenti” le reti stradali italiane. Il MASA – Modena Automotive Smart Area come modello di eccellenza.

Marko Bertogna Professore associato UniMoRe

16.45 – 17.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

City Live® il sistema che estende uffici e servizi ai cittadini risparmiando

Il totem che avvicina l’amministrazione ai cittadini

Bruno Bottini CEO BBS Italia

City Live è un sistema in grado di avvicinare l’amministrazione ai cittadini attraverso la creazione di uffici remoti con personale collegato in videocomunicazione, in grado di eseguire tutte le attività normalmente svolte in un ufficio tradizionale.

17.00 – 17.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE AGORA’

Award Ecohitech: premio ai comuni Green & Smart

L’Ecohitech Award di Illuminotronica, premia le Smart Cities italiane

Giunto alla sua 20^ edizione, l’Ecohitech Award premia i comuni che hanno raggiunto risultati di risparmio energetico e miglioramento della qualità della vita con tecnologie innovative!
scopri di più

Award Ecohitech

09.30 – 10.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE SALA ACADEMY

Lavorare con i LED

Dalle caratteristiche dei dispositivi ad alcuni esempi pratici

  • Le caratteristiche fondamentali di un LED;
  • Perché pilotare i LED in corrente;
  • Come pilotare due stringhe di LED;
  • Progettiamo una strip-LED.
Franco Musiari, Direttore Tecnico, ASSODEL

Franco Musiari Direttore Tecnico Assodel

11.00 – 12.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE SALA ACADEMY

Smarthome

La casa del presente-futuro

Evoluzione della casa, delle sue funzionalità ed interazioni con le nuove tecnologie. L’integrazione impiantistica come strumento di efficienza e risparmio energetico.

Alessio Vannuzzi, KNX Professionals, iTedo

Alessio VannuzziIntegration Provider Ohmega progettazioni

14.00 – 16.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE SALA ACADEMY

Smart City: il punto di vista di Gewiss

Soluzioni Building, Industry e Infrastructure

“Smart” secondo GEWISS: l’azienda presenta soluzioni innovative per l’edificio, l’industria e per le infrastrutture di domani.

  • Smart Gateway e l’ecosistema domotico GEWISS: il centro delle soluzioni domotiche pronto per le soluzioni IOT;
  • RESTART incontra la comodità della APP: continuità di servizio a portata di mano;
  • Flessibilità installativa, design innovativo, tecnologia di controllo: ESALITE interpreta queste esigenze nell’illuminazione tecnica;
  • Illuminare le infrastrutture sportive: il nuovo SMART PRO 2.0 e le sue peculiarità nell’ambito delle recenti novità normative.
Ferdinando Girardi, Responsabile Sistemi di formazione tecnico commerciale, Gewiss

Ferdinando Girardi Responsabile formazioneGewiss

Luigi Rota, Marketing Lighting, Gewiss

Luigi RotaMarketing LightingGewiss

 

Pannelli Applicativi

Vieni a scoprire le nuove tecnologie per lo Smart Building

ILLUMINOTRONICA – in collaborazione con KNX Italia ed Enocean – ha preparato per te un’area demo dove toccare con mano le tecnologie per la casa e l’edificio intelligente, grazie a speciali pannelli applicativi.

A BolognaFiere 28- 29 novembre, 1 dicembre, le migliori soluzioni per la gestione e il controllo degli impianti e aree demo per l’automatizzazione degli ambienti con luci e soluzioni di domotica. Esperti a disposizione per orientarsi tra prodotti e soluzioni di ultima generazione.

 

Internet Of Things Open Lab

Padroneggiare tecnologia ed elettronica: il cuore degli oggetti IoT

Gli oggetti IoT, interconnessi e pilotabili, sono sempre più numerosi e diffusi; ma in realtà solamente l’1% degli oggetti che fanno parte del nostro quotidiano sono collegati in rete.

Per questo motivo la ricerca e lo sviluppo di nuovi oggetti è sempre e costantemente al lavoro per implementare nuove soluzioni IoT sempre più sofisticate ed evolute.

A Illuminotronica, grazie a Farnell Italia, ci sarà un Open Lab per imparare a progettare gli oggetti IoT, realizzarli utilizzando le più diffuse piattaforme hardware quali Raspberry e Arduino, e infine programmarli ed integrarli via software.

10.00 – 11.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

2 CFP Architetti
1 CFP Geometri
1 CFP Periti

Energy Management

Consumare meglio per spendere meno

Un panorama su tecnologie e metodi per il risparmio energetico tramite esperienze dal campo e casi pratici di Energy Management grazie al monitoraggio dei consumi energetici.

Fare efficienza energetica in azienda significa risparmiare, senza rinunciare a nulla se non agli sprechi.

La chiave è un corretto Energy Management basato sul controllo dei consumi, sulla conoscenza delle soluzioni disponibili e anche su buone pratiche comportamentali non sempre scontate.

Alessia Varalda, Redattore Tecnico, ELETTRICO MAGAZINE

Alessia Varalda Redattore tecnico Elettrico Magazine

Andrea Angelini, Energy Manager, JUMP FACILITY

Andrea Angelini Energy Manager Jump Facility

Alfio Fontana, Energy Manager, CARREFOUR

Alfio Fontana Energy Manager Carrefour

Alessandro Abbiati, Account Manager & Marketing, Kerberos

Alessandro Abbiati Marketing Manager Kerberos

Maurizio Tortone, Product Manager, Riello UPS

Maurizio Tortone Product Manager Riello UPS

Luigi Rota, Marketing Lighting, Gewiss

Luigi Rota Marketing Lighting Gewiss

10.00 – 11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Panorama, tecnologie e metodi per il risparmio energetico

Andrea Angelini Energy Manager Jump Facility

10.00 – 11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Esperienze dal campo e casi pratici di Energy Management

Alfio Fontana Energy Manager Carrefour

10.00 – 11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Il monitoraggio dei consumi energetici e l'industria 4.0

Alessandro Abbiati Marketing Manager Kerberos

10.00 – 11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Il ruolo degli UPS in tema di efficientamento energetico nei sistemi IoT

Maurizio Tortone Product Manager Riello UPS

10.00 – 11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Illuminazione a led: efficienza energetica adatta per ogni esigenza

Luigi Rota Responsabile Trade Marketing Lighting Gewiss

12.00 – 13.00 VENERDI 30 NOVEMBRE AGORA’

Intelligenza Artificiale

Capirne di più con casi pratici di applicazione

È il tema caldo del momento, ma cosa rappresenta davvero l’intelligenza artificiale per le aziende e per chi deve realizzare progetti con le nuove tecnologie emergenti?

Avanzati sistemi di analisi dei dati, nuove interfacce uomo-macchina e sistemi artificiali sempre più “human centric designed” stanno ridefinendo professioni, modelli di business, mercati, modi di lavorare, comunicare, interagire in contesti che vanno dalla manutenzione preventiva alla gestione avanzata della sicurezza, dal miglioramento della relazione con i clienti alla fruizione più efficace di contenuti fino all’assistenza sanitaria e alla cura delle persone.

L’obiettivo del talkshow è mostrare come già oggi l’intelligenza artificiale viene applicata in vari ambiti, dal Manufacturing al Retail, al Turismo e all’intrattenimento, fino alla Sanità. Nel corso del dibattito verranno mostrate alcune delle tecnologie già oggi disponibili sul mercato e come poterle sfruttare per progetti ed implementazioni concrete che apparentemente possono anche sembrare lontane dal mondo dell’intelligenza artificiale (come la videosorveglianza o l’illuminazione delle vetrine).

Nicoletta Boldrini, Direttore Responsabile, DIGITAL 360

Nicoletta Boldrini Direttore AI4Business

Luca Ruzzola, Data Scientist, AIM2

Luca Ruzzola Data Scientist AIM2

Simone Calderara, docente deep learning, UNIMORE

Simone Calderara Docente Deep Learning UniMoRe

Sandro Parisi, CEO, Eudata

Sandro Parisi CEO Eudata

14.00 – 15.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Fare business con l'IoT

Sensorizzare gli spazi di lavoro e automatizzare la manutenzione predittiva

Le tecnologie per l’Internet delle Cose (IoT) sono presenti in vari ambiti e applicazioni in cui Elettronica, ICT e Software insieme controllano le attività meccaniche e gli oggetti.

Queste soluzioni permettono di scambiare informazioni in tempo reale tra clienti, fabbriche e fornitori, creando un flusso integrato e ottimizzato e modificando progressivamente il modo di lavorare e di produrre.

L’obiettivo del talkshow è di far comprendere a integratori e a CEO di piccole e grandi imprese che si possono adottare soluzioni IoT in modo semplice, aumentando il valore dell’azienda e del proprio modello di business.

Nicoletta Boldrini, Direttore Responsabile, DIGITAL 360

Nicoletta Boldrini Direttore AI4Business

Riccardo Della Martera, Technical Lead EMEA South, Relayr

Riccardo Della Martera
Technical Lead Relayr

Maurizio La Porta, Principal Consultant, ENGINEERING INGEGNERIA INFORMATICA

Maurizio La Porta Consulente IT Engineering Ingegneria Informatica

Christian Raineri, Co founder & CEO, RUSHUP

Cristian Raineri CEO RushUp

Michele Abbondandolo, Operation Unit Manager, CNH Industria

Michele Abbondandolo Operation unit manager CNH Industrial

14.00 – 15.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

IoT: una tecnologia "disruptive"

Dalla più innovativa azienda di soluzioni IOT un approccio “disruptive”. Relayr assicura grazie a Munich RE i risultati attesi dei progetti IOT sviluppati per le aziende!

Riccardo Della Martera Technical Lead Relayr

14.00 – 15.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

L’IoT dal punto di vista del System Integrator

Come un system integrator da 1 miliardo di euro trasferisce al mercato le potenzialità dell’IOT, capire, supportare e sviluppare nuovi modelli di business.

Maurizio La Porta Consulente IT Engineering Ingegneria Informatica

14.00 – 15.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Riprogettare la produzione e le macchine grazie all’IOT!

CNH Industrial, fra i leader globali nel settore dei capital goods progetta, produce e commercializza macchine per l’agricoltura e movimento terra, camion, veicoli commerciali, autobus e veicoli speciali, oltre ad un ampio portfolio di applicazioni powertrain.

Michele Abbondandolo
Operation unit manager CNH Industrial

14.00 – 15.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Rendere IOT - sensorizzando macchinari e oggetti - in 4 mosse!

Partire piccoli e crescere in fretta! Con soluzioni già pronte e affidabili si può sensorizzare in pochi giorni qualsiasi cosa, per provare da subito i vantaggi e perfezionare il modello di business. Casi reali in discussione!

Cristian Raineri CEO RushUp

16.00 – 17.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

2 CFP Architetti
1 CFP Geometri
1 CFP Periti

Design & retail: l’internet of things entra in negozio

Luce, audio, video e creatività per sviluppare ambienti immersivi e migliorare l’esperienza di acquisto

La rivoluzione digitale trasforma l’esperienza del consumatore. Sistemi di digital signage, diffusione audio, illuminazione e sistemi di gestione e automazione sono componenti molto importanti nel mondo retail, per la user e digital experience.

Panoramica del mercato e presentazione delle best practice e dei principi di corretta/avanzata installazione; in collaborazione con: AILD, AVIXA e SIEC

Roberto Vogliolo, Multimedia Specialist, SIEC

Roberto Vogliolo Innovation designer UX-men

Valeria Rapa, European Program Coordinator,AVIXA Italia

Valeria Rapa European Program coordinator Avixa

Walter Lutzu - Light&Sound Specialist - AILD

Walter Lutzu Lighting designer AILD

Carla Conca, Business Manager Business Imaging & Visual Instruments, EPSON ITALIA

Carla Conca Business manager Epson

Milan Jokicevic, UX Designer, SCAI DOOH.IT- GRUPPO SCAI

Milan Jokicevic UX Designer SCAI DOOH.IT – GRUPPO SCAI

16.00 – 17.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Experience Design: sviluppare esperienze emozionali applicando tecnologie innovative

Costruire progetti di innovazione su misura con l’obiettivo di attrarre, e suscitare emozioni

Roberto Vogliolo Innovation designer UX-men

16.00 – 17.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

La corretta progettazione secondo i principi dell’AudioVisual Integrated Experience Association

Progettare e realizzare installazioni e integrazioni corrette, funzionali, coinvolgenti e innovative

Valeria Rapa European program coordinator Avixa

16.00 – 17.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Luce integrata per emozionare, coinvolgere… e vendere di più

Il ruolo del lighting designer e l’uso di luce dinamica e sistemi di controllo nei punti vendita

Walter Lutzu Lighting designer AILD

16.00 – 17.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

Nuove tecnologie immersive per migliorare la customer experience

I casi di successo del Digital Art Museum di Tokyo e al museo di arte contemporanea di Helsinki

Carla Conca Business manager Epson

16.00 – 17.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE AGORA’

UX Vision, Design, Flessibilità: il caso FerreroLegno

Una best practice nel digital retail

Milan Jokicevic UX Designer Scai Dooh.it – Gruppo Scai

09.30 – 10.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE SALA ACADEMY

Lavorare con i LED

Dalle caratteristiche dei dispositivi ad alcuni esempi pratici.

  • Le caratteristiche fondamentali di un LED;
  • Perché pilotare i LED in corrente;
  • Come pilotare due stringhe di LED;
  • Progettiamo una strip-LED.
Franco Musiari, Direttore Tecnico, ASSODEL

Franco Musiari Direttore Tecnico Assodel

11.00 – 12.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE SALA ACADEMY

Smarthome

La casa del presente-futuro

Evoluzione della casa, delle sue funzionalità ed interazioni con le nuove tecnologie. L’integrazione impiantistica come strumento di efficienza e risparmio energetico.

Alessio Vannuzzi, Ohmega Progettazioni

Alessio VannuzziIntegration Provider Ohmega progettazioni

15.00 – 18.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE SALA ACADEMY

3 CFP Architetti
1 CFP Geometri
1 CFP Periti
3 CFP Ingegneri

Smart Spaces

Domotica, building automation e IoT: casi pratici e applicazioni di successo

Il seminario offre casi pratici che diano spunti concreti e che presentino varie modalità di applicazione delle tecnologie di integrazione ad oggi disponibili su mercato. Al fine di offrire una panoramica completa, verranno analizzati casi di applicazioni in ambito residenziale, industriale e retail che si basano su protocolli differenti di gestione delle informazioni e che offrono spunti per le analisi di costi / benefici delle tecnologie utilizzate.

Elisabetta Bracci, Facility manager, Jump Facility

Elisabetta Bracci Facility Manager Jump Facility

Alessio Vannuzzi, KNX Professionals, iTedo

Alessio Vannuzzi KNX Professionals iTEDO

Roberto Cornero, KNX Professionals & Ceo, Synapsis

Roberto Cornero KNX Professionals Synapsis

Markus Florian, Sales Director Central Europe, EnOcean

Markus Florian Sales Director EnOcean

Stefano Bergamino, End-User Marketing Manager, Philips Lighting

Stefano Bergamino End-User Marketing Manager Philips Lighting

Roberto Gallerani, IT services & Business consultant

Roberto Gallerani IT services and business consultant  

10.00 – 11.00 VENERDI’ 29 NOVEMBRE SALA TALK SHOW

Dal residenziale al terziario: Nuova sede Synapsis

Premio efficienza energetica KNX Italia 2017

Alessio Vannuzzi Coordinatore Nazionale KNX Professionals CEO iTedo

10.00 – 11.00 VENERDI’ 29 NOVEMBRE SALA TALK SHOW

Dal residenziale al terziario: Nuova sede Synapsis

Premio efficienza energetica KNX Italia 2017

Roberto Cornero CEO SYNAPSIS

10.00 – 11.00 VENERDI’ 29 NOVEMBRE SALA TALK SHOW

L'edificio cognitivo

Come realizzare un edificio cognitivo con sensori wireless ed Energy Harvesting

Markus Florian Sales Director Central Europe EnOcean

10.00 – 11.00 VENERDI’ 29 NOVEMBRE SALA TALK SHOW

Smart Lighting

Luce connessa oltre l’illuminazione

Stefano Bergamino End-User Marketing Manager Philips Lighting

10.00 – 11.00 VENERDI’ 29 NOVEMBRE SALA TALK SHOW

La quarta rivoluzione industriale

Il valore della conoscenza aziendale e del metodo

Roberto Gallerani , IT services and business consultant

 

The Digital Retail Experience

L’internet Of Things entra in negozio e migliora la customer experience

L’IoT e il multimedia si uniscono per utilizzare in modo dinamico la sensoristica e l’integrazione per rivoluzionare la customer experience e migliorare la gestione delle attività retail.

La rivoluzione digitale sta trasformando l’esperienza d’acquisto dei consumatori: è necessario uscire dalle soluzioni tradizionali ed abbracciare quelle innovative che propongono una migliore e più completa esperienza d’acquisto.

A Illuminotronica 2018, grazie a VEM Sistemi e in collaborazione con Cisco Systems, Schneider Electric e Melazeta, troverai un vero negozio del futuro, interattivo ed esperienziale in cui potrai toccare con mano le principali trasformazioni tecnologiche che stanno investendo il mondo in cui viviamo.

 

Visione e controllo

Tecnologie per gestione e controllo di ambienti e asset intelligenti

Gestire uno spazio in modo “smart” fa raggiungere obiettivi di efficienza, risparmio energetico, migliorare comfort di persone, lavoratori e clienti, manutenzione predittiva e abbattimento dei costi di gestione: l’area realizzata dal Gruppo SCAI, propone una soluzione per facility manager, tecnici e analisti per rispondere alle nuove e crescenti esigenze di gestione, supervisione e controllo di ambienti intelligenti e di spazi a misura d’uomo.

La proposta è altamente personalizzabile in base al mercato in cui viene utilizzata: banche, uffici, abitazioni private ma anche ambienti outodoor fino al concept più ampio di gestione di ambienti produttivi, aree di lavoro e formazione, reti di comunicazione.

Il sistema si configura con una selezione di tecnologie Audio Video professionali (monitor e videowall, videoproiezione, PC player di gestione e Keyboad Video Mouse, dispositivi IoT), combinate a piattaforme software per la gestione degli asset e la convergenza tra esigenze IT e di User Experience il più possibile fluida, personalizzabile e intuitiva.

10.00 – 11.00 SABATO 01 DICEMBRE AGORA’

1 CFP Periti

Impianti: progettazione, installazione e manutenzione

Il rispetto delle regole

In questo settore le prescrizioni legislative e normative sono sempre di più e sempre più complesse, ma alcune regole di base dovrebbero però essere conosciute ed applicate da tutti. È davvero così? Prima dell’estate è stato proposto agli addetti ai lavori un sondaggio sulla percezione del rispetto delle regole da parte degli operatori. Hanno risposto quasi 3000 professionisti, ma i risultati non sono incoraggianti…

Luca Vitti - Redattore Tecnico - NT24

Luca Vitti redattore tecnico NT24

Giuliano Nanni, UNAE

Giuliano Nanni   UNAE

Ugo Valenti - Installatore professionale

Ugo Valenti Installatore  

Gianluigi Canè, Portavoce Emilia Romagna CNA

Gianluigi Canè Portavoce Elettronici CNA Installazione e Impianti Bologna

Ferdinando Girardi, Responsabile Sistemi di formazione tecnico commerciale, Gewiss

Ferdinando Girardi Responsabile formazione Gewiss

10.00 – 11.00 SABATO 01 DICEMBRE AGORA’

Panorama legislativo

Il punto sulle leggi che regolamentano gli impianti nel settore elettrico

Giuliano Nanni   UNAE

10.00 – 11.00 SABATO 01 DICEMBRE AGORA’

Il rispetto delle regole nel settore elettrico

Introduzione e risultati del sondaggio

Luca Vitti redattore tecnico NT24

10.00 – 11.00 SABATO 01 DICEMBRE AGORA’

Il punto di vista dell'installatore

Esperienze e considerazioni pratiche di chi installa impianti elettrici

Ugo Valenti Installatore professionale  

10.00 – 11.00 SABATO 01 DICEMBRE AGORA’

Il punto di vista delle associazioni

Proposte e soluzioni da parte dell’associazione CNA

Gianluigi Canè Portavoce Elettronici CNA Installazione e Impianti Bologna

10.00 – 11.00 SABATO 01 DICEMBRE AGORA’

Il punto di vista delle aziende

Cambiano le tecnologie, cambia l’ installatore: l’importanza di fare formazione

Ferdinando Girardi Responsabile sistemi di formazione Gewiss

La visione di Gewiss su come cambierà il ruolo dell’installatore: leggi l’articolo

11.30 – 12.30 SABATO 01 DICEMBRE AGORA’

Near zero energy building: gli edifici autosufficienti energeticamente sono una realtà

Integrare energie rinnovabili, contatori smart con blockchain, bassa tensione, sensori IoT e nuove tecniche edilizie

Diego De Fecondo, CEO, Next

Diego De Fecondo CEO Next

Fabio Gatti, System Engineer, ASSODEL

Fabio Gatti System Engineer Assodel

PROGRAMMA DEI CONVEGNI IN VIA DI DEFINIZIONE

 

Near Zero Energy Building

L’evoluzione della casa domotica: edifici a basso consumo di energia

Coniugando nuove tecniche edilizie, fonti di energia rinnovabile, sensori IoT, contatori intelligenti che si interfacciano con la Smart Grid, sistemi di supervisione e controllo dei consumi: gli edifici autosufficienti energeticamente sono una realtà.

A ILLUMINOTRONICA 2018 troverai una casa demo perfettamente funzionante ed energeticamente autosufficiente che, fra le altre, sfrutta le seguenti tecnologie:

Energie rinnovabili quali pannelli solari fotovoltaici per l’energia elettrica e geotermico per il calore;
Contatore intelligente che permette di consumare elettricità gratis quando il fornitore di energia ha bisogno del tuo aiuto per utilizzarla;
Bassa tensione sostituire le linee elettriche tradizionali con un anello a 48V per aumentare la stabilità e la sicurezza passiva dell’edificio;
Smart IoT sensori, prese, attuatori, luci e centraline intelligenti per automatizzare e ottimizzare il consumo energetico;

 

Spazio FabLab & Startup

Le idee sono il lievito dello sviluppo e, per diventare realtà, hanno bisogno di spazi innovativi

In un paese in continua evoluzione è essenziale costruire contesti che siano  palestre dove le giovani generazioni (ma non solo loro) provino, sbaglino, ri-provino e infine realizzino le proprie idee.

A Illuminotronica 2018 c’è il FabLab di Padova: uno spazio innovativo per capire l’importanza e i benefici della prototipazione e conoscere gli strumenti giusti per dar vita alle idee fra cui il 3D PRINT, la tecnologia che ha rivoluzionato l’industria grazie all’additive manufacturing.

Inoltre, grazie ad Assodel Foundation, Back2Work24 e Aster potrai incontrare le startup ad alto contenuto innovativo e vedere con mano i progetti che cambieranno il mondo di domani.

Programma delle aree tematiche

LUMI Security

SECURITY

PRIVACY E VIDEOSORVEGLIANZA Alla luce del nuovo GDPR
11.00-12.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE

LA VIDEOSORVEGLIANZA nell’era del GDPR
14.00-14.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE

GDPR E CONTROLLO nei luoghi pubblici
15.00-15.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE

SMART SECURITY E SMART LIVING La rivoluzione dell’IoT
10.00-11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

GDPR e IOT
11.30-12.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

L’IMPATTO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE NELLE TECNOLOGIE IOT – Aspetti critici e d’impatto sulla “Protezione dei Dati”
12.30-13.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

GDPR E VIDEOSORVEGLIANZA PER IL RETAIL
14.00-14.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

DISTRIBUIRE LA SICUREZZA Il valore aggiunto del distributore; quali frontiere competitive?
15.00-16.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

ESERCITAZIONE PRIVACY: il Registro dei trattamenti
10.30 – 11.00 SABATO 1 DICEMBRE

GDPR e VIDEOSORVEGLIANZA per gli installatori
11.30 – 12.00 SABATO 1 DICEMBRE

ELECTRO - GIOVEDì

ARCHITETTURA SISTEMI IOT Entry level
09.00-10.00 | 10.00-11.00, 29 NOVEMBRE

SVILUPPARE CON I DEVELOPERS KIT Workshop, in collaborazione con Farnell element14, per programmare schede IoT (livello: medio)
11.00-12.00, 29 NOVEMBRE

BOT & VIRTUAL PERSONAL ASSISTANT Workshop
12.00-13.00, 29 NOVEMBRE

API Uso, test e sviluppo con Postman
15.00-16.00, 29 NOVEMBRE

SISTEMI DI COLLEGAMENTO RADIO Sigfox, lora, nbiot, wifi, bluetooth. (livello: medio/avanzato)
16.00-17.00, 29 NOVEMBRE

SVILUPPARE COI DEVELOPERS KIT Workshop,  in collaborazione con Farnell element14, per programmare schede IoT (livello: medio)
17.00-18.00, 29 NOVEMBRE