Linkedin Icon
Facebook Icon
Facebook Icon

I Led per l’orticoltura: nutrire le piante con la luce artificiale

Nell’orticoltura è ormai prassi comune utilizzare l’illuminazione artificiale per favorire, aumentare e consentire la coltivazione e la crescita di piante che in quel particolare ambiente non riuscirebbero a sopravvivere. In particolar modo, le nuove soluzioni di luce a LED permettono di modulare la temperatura di colore e il colore della luce, così da garantire ai diversi tipi di coltivazione l’illuminazione più adatta alle loro esigenze. Inoltre, i LED permettono un’illuminazione mirata, che consente una riduzione dei consumi e una resa più elevata.

La capacità di offrire spettri luminosi modulabili su target specifici, permette la coltivazione o la crescita specifica di un dato prodotto, controllando sviluppo, forma e periodo di fioritura delle piante.

Würth Elektronik eiSos, produttore di componenti elettronici ed elettromeccanici, ha pensato a nuovi LED per l’orticoltura i cui spettri d’emissione sono correlati in modo ottimale con le bande di assorbimento dei pigmenti fotosintetici delle piante: i LED Horticulture, perfetti per soddisfare le esigenze delle serre ad illuminazione artificiale.

Sono disponibili, oltre ai classici blu, giallo, verde e rosso anche LED per lunghezza d’onda da 450 nm (Deep Blue), 660 nm (Hyper Red) e 730 nm (Far Red).

LED Horticulture - led per l'orticoltura Wurth Eleftronik eiSos

CARATTERISTICHE

  • Elevata efficacia
  • Elevata luminosità
  • Eccezionali valori DDF (Densità di Flusso di Fotoni – valore che stabilisce quanta energia possono ricevere le piante dai LED)
  • Bassa resistenza termica
  • Vettore di calore elettrico neutro
  • Piccole dimensioni (3535)
  • Bassa perdita di potenza.

 

APPLICAZIONI

Ogni diversa lunghezza d’onda favorisce diversi processi di crescita, attraverso un mix di luci che possono essere gestite individualmente.

Per conferire il massimo dell’energia, ad esempio, è preferibile utilizzare luci rosse o blu. Per accorciare i tempi di fioritura e facilitare la crescita in lunghezza, invece, conviene usare la luce “far red light” da 720-740 nm con uno spettro ad infrarossi che influisce sulla germogliazione.

 

I VANTAGGI PER I PRODUTTORI DI IMPIANTI D’ILLUMINAZIONE PER ORTICOLTURA

I produttori di impianti d’illuminazione per l’orticoltura, attraverso i LED Horticulture di Würth Elektronik eiSos, potranno quindi facilmente orientare gli spettri di luce e disporre i LED nel modo più idoneo alle esigenze delle piante.

 

Vieni a scoprire tutte le applicazioni di Würth Elektronik eiSos, tra cui i LED per l’orticoltura, a ILLUMINOTRONICA, dal 29 novembre al 1 dicembre 2018, a Bologna.

 

Ti potrebbero interessare anche:

L’illuminazione stradale intelligente per la smart city

Codega Award 2018: torna il premio alle eccellenze nel lighting design

Un laboratorio per scoprire l’ecosistema lighting

 

ISCRIVITI

resta aggiornato sulle ultime novità dell'edizione 2018

1

TECNO scarl in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, con sede in MILANO, intende rendere un’adeguata informativa alle persone fisiche che operano in nome e per conto che operano in nome e per conto dei fornitori, dei clienti, dei partner e di altri soggetti ai sensi dell’art. 13 Reg. Eu. 2016/679. Il Trattamento è realizzato per eseguire il contratto di cui ciascun fornitore, cliente, partner e di altro soggetto ed è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali o post-contrattuali adottate su richiesta dello stesso, pertanto, potranno essere trattati dati personali delle persone fisiche che operano in nome e per conto dei soggetti indicati per le seguenti finalità: per inoltrare comunicazioni, formulare richieste o evadere richieste pervenute, scambiare informazioni finalizzate all’esecuzione del rapporto contrattuale, ivi comprese le attività pre e post contrattuali. Con riferimento all’art. 7 del d.lgs. 196/2003 e dagli artt. 12 a 22 del Reg Eu potrà esercitare i seguenti diritti: di accesso, di rettifica, alla cancellazione, alla limitazione del trattamento, alla portabilità, di opposizione, di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR 679/16, l’interessato esercita i suoi diritti scrivendo al Titolare del trattamento al seguente indirizzo mail privacy@tecno.company, specificando l’oggetto della sua richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta. Leggi l'informativa completa