Linkedin Icon
Facebook Icon
Facebook Icon

L’illuminazione stradale intelligente per la smart city

Quartieri ben illuminati rendono la città un luogo attraente, vivo, allegro, ma soprattutto più sicuro. Una corretta ed omogenea illuminazione stradale infatti riduce la delinquenza e permette di perdersi tra le vie con più tranquillità.

Sistemi tradizionali poco economici e inefficenti

Purtroppo le tradizionali modalità di illuminazione stradale sono molto dispendiose e consumano una buona parte delle finanze pubbliche. Inoltre, se non gestite nel modo corretto, possono comportare grandi sprechi di energia.

Ecco perché era necessario trovare un valido sostituto ai lampioni tradizionali; qualcosa che sì, illuminasse a sufficienza, ma che allo stesso tempo fosse economico anche in termini energetici.
La soluzione, per moltissime città, è stata l’utilizzo di LED a bassa potenza.

Livelli d’intesità diversi

La vera innovazione però è stata comprendere che non era necessaria la stessa intensità di illuminazione ad ogni ora, anzi durante le ore prettamente notturne, per esempio, sarebbe preferibile una luce meno intensa, così da permettere contemporaneamente la possibilità di camminare tranquilli per le strade e dormire senza fastidi.

Questo è stato reso possibile da una rete di sensori in grado di stabilire l’intensità di illuminazione stradale necessaria in un determinato posto e in un determinato momento. Questi dati quindi vengono ricevuti e interpretati dai sistemi di gestione intelligente AAEON, che a questo punto possono modificare in tempo reale l’illuminazione, accendendo o spegnendo un gruppo di luci o un singolo elemento.

I vantaggi dei sistemi di gestione dell’illuminazione stradale AAEON

  1. Controlli avanzati

Timer inefficienti possono essere sostituiti con regolatori flessibili e individuali

  1. Efficienza energetica

Il consumo di energia può essere ridotto spegnendo o riducendo l’intensità di luci non necessarie e spostando la corrente dalle unità difettose.

  1. Manutenzione più veloce

I gusti segnalati in tempo reale permettono di velocizzare il lavoro di manutenzione

  1. Finanziariamente intelligente

Includere l’installazione di questi sistemi di gestione nel piano dell’upgrade ai LED è economicamente vantaggioso

  1. Una piattaforma IoT

È possibile aggiungere in seguito ulteriori sensori e applicazioni di infrastrutture per città intelligenti (parcheggi intelligenti, rifiuti intelligenti e sensori d’aria)

 

Un esempio di struttura del sistema

la struttura del sistema di gestione dell'illuminazione stradale AAEON

AAEON Street Light Control

AAEON Street Light Control è un’applicazione software versatile che aiuta gli operatori a gestire le reti di illuminazione stradale. È efficace con reti di tutte le dimensioni, anche quelle che comprendono sistemi di illuminazione stradale in comuni separati.

Tramite un servizio di notifica, gli operatori saranno informati in tempo reale sui malfunzionamenti dell’hardware e potranno garantire in modo più efficiente ed economico il funzionamento delle reti.

AAEON Street Lighting Control può essere basato su un server o sul cloud e supporta i canali di comunicazione LoRa ™, NB-IoT e Sub-GHz. Come tale, può mettere insieme hardware di controllo dell’illuminazione stradale prodotti da diverse società e gestire anche vari sensori e attuatori a protocollo aperto.

Non solo quindi Street Light Control rappresenta un versatile ed economico sistema di gestione dell’illuminazione, ma anche una soluzione efficace per la smart city.

Street lighting control. il sistema del controllo dell'illuminazione stradale AAEON

Ti interessano i prodotti AAEON in ambito smart city? Vieni a trovarci a ILLUMINOTRONICA – Bologna, dal 29 novembre al 1 dicembre 2018!

ISCRIVITI

resta aggiornato sulle ultime novità dell'edizione 2018

1

TECNO scarl in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, con sede in MILANO, intende rendere un’adeguata informativa alle persone fisiche che operano in nome e per conto che operano in nome e per conto dei fornitori, dei clienti, dei partner e di altri soggetti ai sensi dell’art. 13 Reg. Eu. 2016/679. Il Trattamento è realizzato per eseguire il contratto di cui ciascun fornitore, cliente, partner e di altro soggetto ed è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali o post-contrattuali adottate su richiesta dello stesso, pertanto, potranno essere trattati dati personali delle persone fisiche che operano in nome e per conto dei soggetti indicati per le seguenti finalità: per inoltrare comunicazioni, formulare richieste o evadere richieste pervenute, scambiare informazioni finalizzate all’esecuzione del rapporto contrattuale, ivi comprese le attività pre e post contrattuali. Con riferimento all’art. 7 del d.lgs. 196/2003 e dagli artt. 12 a 22 del Reg Eu potrà esercitare i seguenti diritti: di accesso, di rettifica, alla cancellazione, alla limitazione del trattamento, alla portabilità, di opposizione, di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR 679/16, l’interessato esercita i suoi diritti scrivendo al Titolare del trattamento al seguente indirizzo mail privacy@tecno.company, specificando l’oggetto della sua richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta. Leggi l'informativa completa

Ti potrebbero interessare anche:

L’IoT ha LoRaItaly, una rete nazionale e una filiera

Smart city, da utopia a realtà con IoT e filiera

Innovazione tecnologica e integrazione per le smart city del futuro