Linkedin Icon
Facebook Icon
Facebook Icon

Programma corsi formazione

FORMAZIONE PROFESSIONALE, CORSI GRATUITI, WORKSHOP

SmartPRO Academy, il programma di formazione per i professionisti del mondo dell’integrazione

Si rinnova la partnership con la SmartPRO Academy per offrire occasioni di formazione dedicati a installatori professionali, integration providers, facility managers, multimedia services, impiantisti, software developers, progettisti elettronici e CEM che vogliono cogliere le opportunità del mondo dell’integrazione e le varie applicazioni dell’IoT in sistemi di illuminazione, multimedia, sicurezza, risparmio energetico.

La SmartPRO Academy a ILLUMINOTRONICA

OLTRE 2.500 PROFESSIONISTI DELL’INTEGRAZIONE SONO GIÀ NELL’ALBO SMART PRO. E TU COSA ASPETTI?

Grazie alla SmartPRO Academy i professionisti del mondo dell’integrazione potranno crescere e aggiornarsi anche dopo la fiera, in modo costante in ogni momento e in qualunque luogo; una piattaforma di formazione e aggiornamento professionale attiva 365 giorni l’anno con calendario corsi, guide, tutorial, e video rivolti a:

Installatore professionale

Padroneggia tutti i più moderni materiali elettrici per le tecnologie IoT ed è in grado di installare, a norma di legge, impianti elettrici complessi, centraline IoT, quadri elettrici, rack, sensori, telecamere e cablarli a regola d’arte

Integration provider

Progetta e gestisce sistemi complessi, anche temporanei, integrando tecnologie di ambiti diversi quali, ad esempio, l’illuminazione, l’audio, il video, il multimedia, la videosorveglianza, il monitoraggio consumi

Software developer

Sviluppa software per la trasformazione dei Big Data in Smart Data; realizza motori di Intelligenza Artificiale per automatizzare processi di gestione ordinaria e predittiva e favorire processi decisionali di Business Intelligence

IoT System Specialist

Progetta, ingegnerizza e realizza oggetti IoT che siano in grado di interfacciarsi fra loro e con il Cloud fornendo letture e dati da aggregare e analizzare e che siano pilotabili e automatizzabili secondo protocolli standard di comunicazione

10.00 – 11.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SMART

L'IoT dall'alto

Uno sguardo all’IoT dall’alto per capire come l’innovazione digitale possa agevolare la trasformazione di un’azienda oppure del suo modello di business.

Maurizio Volanti, Business unit manager, dgroove

Maurizio Volanti Business unit manager dgroove by Melchioni

Gabriele Brentegani, Industrial engineer, dgroove

Gabriele Brentegani Industrial engineer dgroove by Melchioni

11.00 – 11.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SMART

Progettazione illuminotecnica degli attraversamenti pedonali

La nuova UNI/TS 11726:2018

La specifica tecnica fornisce linee guida e prescrizioni per la progettazione illuminotecnica degli impianti per illuminazione della zona di studio per l’attraversamento pedonale in strade con traffico motorizzato e nel campo di applicazione e a integrazione della UNI 11248.

Fabio Pagano, Responsabile Tecnico, Assil

Fabio Pagano Responsabile tecnico Assil

11.30 – 12.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SMART

Criteri Ambientali Minimi per la pubblica illuminazione

Il mercato dell’illuminazione, che vede l’Italia fra i primi produttori al mondo, ha beneficiato in maniera particolare dell’obbligatorietà dei CAM all’interno degli appalti pubblici.

L’intervento presenterà i due CAM attualmente in vigore e riguardanti l’illuminazione pubblica:
– I Criteri Ambientali Minimi per l’acquisizione di sorgenti luminose per illuminazione pubblica, l’acquisizione di apparecchi per illuminazione pubblica, l’affidamento del servizio di progettazione di impianti per illuminazione pubblica (pubblicati con D.M. 27 settembre 2017)
– I Criteri Ambientali Minimi per il servizio di illuminazione pubblica (pubblicati con D.M. 28 marzo 2018)

Matteo Seraceni, Lighting Designer HERA LUCE

Matteo Saraceni Responsabile ingegneria e innovazione Hera Luce

12.00 – 12.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SMART

Il fabbisogno energetico degli impianti di illuminazione artificiale

Prassi di riferimento UNI e software gratuito di calcolo LENICALC

ENEA, nell’ambito delle attività previste dalla “Ricerca di Sistema Elettrico” (accordo di Programma tra il Ministero dello Sviluppo Economico ed ENEA), ha avviato un importante Progetto che ha visto la realizzazione del software LENICAL, con la collaborazione del Gruppo di Lavoro UNI/CT023/GL10 “Efficienza Energetica degli Edifici” della Commissione Tecnica UNI CT023 “Luce e Illuminazione”, per la determinazione del LENI secondo il metodo completo della EN 15193-1:2017.

Il gruppo di lavoro ENEA-GL10 UNI sta completando la redazione della Prassi di Riferimento UNI che sarà di supporto alla determinazione del LENI mediante il software LENICALC dell’ENEA.
Il software LENICALC, sviluppato in lingua inglese, applica esattamente la procedura di calcolo del Metodo completo della EN 15193-1:2017 e sarà distribuito gratuitamente nel 2019.

Laura Blaso, architetto e ricercatrice, ENEA

Laura Blaso Ricercatore ENEA

12.30 – 13.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SMART

La manutenzione degli impianti di illuminazione di sicurezza

Gestire correttamente l’impianto di illuminazione di emergenza è un’esigenza e un dovere

Il workshop vuole essere l’occasione per illustrare lo stato dell’arte della normativa tecnica che regolamenta il comparto e presentare la seconda edizione della “Guida tecnica alla manutenzione e al controllo degli impianti di emergenza“.
La Guida, realizzata da ASSIL per facilitare la corretta gestione dell’impianto di illuminazione di emergenza, evidenzia i principali riferimenti legislativi, le norme tecniche applicabili ed offre un pratico documento operativo per consentire a coloro che ne hanno la responsabilità di programmare ed eseguire in modo agevole le operazioni di manutenzione e controlli.

Fabio Pagano, Responsabile Tecnico, Assil

Fabio Pagano Responsabile tecnico Assil

14.00 – 14.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SMART

Proiettori motorizzati Motolux per configurazioni e scenografie luminose flessibili

All its power in your hands

Negozi, centri commerciali, gallerie, spazi dedicati a eventi temporanei necessitano di frequenti cambiamenti nel set up delle lampade che devono porre l’accetto sugli oggetti che illuminano. Spesso questi proiettori sono oggetto di aggiustamenti nel puntamento e nella regolazione del fascio di luce, oppure aggiunti o tolti dalla rete a seconda della situazione. Con Bluetooth Low Energy CASAMBI tutto diventa più facile: no bus, no gateway, rapida installazione, auto indirizzamento, massima flessibilità di configurazioni e scenografie luminose con riduzione dei costi di installazione e manutenzione rispetto ad una rete cablata

Stefania Bianchini, Consulente lighting, formalighting

Stefania Bianchini Responsabile area lighting Forma lighting

14.30 – 15.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SMART

Campi elettromagnetici e impatti sulla salute

I limiti nello sviluppo delle tecnologie in azienda

Strumenti pratici di rilevazione e mitigazione dei rischi di inquinamento elettromagnetico all’interno delle aziende per tutelare la salute delle persone senza rinunciare allo sviluppo impiantistico

Riccardo Ragni, specialista in sicurezza e ambiente, Jump Facility

Riccardo Ragni Specialista in sicurezza e ambiente Jump Facility

15.30 – 16.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SMART

I software per il Building 4.0

Come scegliere il giusto sistema informativo e trasformare i dati in indicatori di redditività per l’azienda

Building management systems, software per il monitoraggio energetico, software dedicati alla sicurezza o alla gestione dei ticket, software per il monitoraggio del lavoro manutentivo dei tecnici.

Sono tantissimi strumenti che ci vengono proposti, ma ci servono davvero? Come possiamo individuare gli indicatori di performance davvero importanti, senza farci distrarre dalla moltitudine di dati raccolti? Come possiamo trasformare gli strumenti informatici in strumenti per la redditività aziendale?

Elisabetta Bracci, Facility manager, Jump Facility

Elisabetta Bracci Facility Manager Jump Facility

10.30 – 11.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA IOT

Smart metering per sfruttare meglio le risorse energetiche

Utilizzare misuratori e contatori di energia intelligenti KNX per ottimizzare i consumi energetici

L’innalzamento del costo dell’energia e la necessità di preservare il nostro ambiente dai cambiamenti climatici richiedono un approccio più trasparente al consumo di energia.
Con l’utilizzo di contatori di energia intelligenti è possibile misurare, e quindi poter attuare strategie che consentano una migliore gestione delle risorse.
Con KNX sono già disponibili numerosi dispositivi per la misura dell’energia elettrica, calore, acqua ma anche carburanti e gas, oltre alla possibilità di integrazione con altri standard come ad esempio M-bus (UNI EN13757)

Stefano Crosatti, KNX Professionals, Ecodom

Stefano Crosatti KNX Professional Ecodom

11.00 – 12.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA IOT

Room control e monitoraggio negli impianti domotici

I sistemi di monitoraggio e supervisione nei moderni impianti domotici

Luigi Signori - Domotica Labs

Luigi Signori Integration Provider Domotica Labs

12.00 – 12.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA IOT

Comfort e benessere con tecnologie non invasive

La domotica a portata di tutti con la tecnologia non-invasiva di Afriso ed EnOcean

Umberto Babusci, Sales manager, Afriso

Umberto Babusci Sales manager Afriso

12.30 – 13.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA IOT

Blockchain: un motore di innovazione per le imprese

Un nuovo asset tecnologico oppure un trend ingiustificato?

Nell’ultimo anno il termine Blockchain è stato utilizzato per qualunque nuova tendenza, ma il passaggio da promessa a realtà non sembra così certo. Eppure esistono alcuni contesti industriali operanti già oggi sul mercato che hanno fatto della Blockchain un motore di innovazione. Non dimentichiamo infine il quadro normativo: muoversi tra GDPR, dati personali e privacy è una sfida che affronteremo grazie all’aiuto di un esperto del settore.

Fabio Gatti, System Engineer, ASSODEL

Fabio Gatti
IoT System Engineer
Assodel

Claudio Claudio Morelli, CEO, Apuana CorporateMorelli - Mauro Morelli Marmi

Claudio Morelli
CEO
Apuana Corporate

Stefano Della Valle, CEO,, Things Lab

Stefano Della Valle
CEO
Things Lab

Alessandro Basile, Partner, Legal DS

Alessandro Basile
Partner
Legal DS

La Blockchain al servizio dei modelli organizzativi

La tecnologia del registro distribuito si propone di cambiare l’assetto strategico delle nostre imprese

Claudio Morelli Founder Apuana Corporate

Con Apuana Corporate vedremo come una piccola azienda artigianale abbia modificato l’ambiente in cui opera anticipando i tempi e gettando le basi per un approccio integrato dei propri processi di business.

IOTA: una alternativa a Blockchain per il mondo IOT e sensori

Il mondo dell’IOT genera grandi quantita’ di dati grazie a dispositivi e sensori comunicanti con il Cloud

Stefano Della Valle CEO Things Lab

Come assicurare l’integrità dei dati e permetterne lo scambio in modo da favorire nuove forme di business? IOTA è la soluzione che vedremo nell’immediato futuro. In questo workshop presentiamo IOTA, le sue caratteristiche e soprattutto avremo indicazioni pratiche per iniziare a lavorarci subito per i nostri progetti.

GDPR e blockchain

Conosciuta primariamente grazie ai Bitcoin, la blockchain è un paradigma tecnologico che racchiude in sè diverse tecnologie

Alessandro Basile Partner Legal DS

Crittografia e marcatura temporale e si sta sviluppando in maniera esponenziale, ma c’è una domanda da porsi: la blockchain è GDPR compliant?
Cosa succede ai dati personali?

14.00 – 14.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA IOT

Sensori wireless per la casa smart

Come realizzare e gestire la casa smart con i sensori wireless

Chelli e myGEKKO dispongono di un appartamento dimostrativo dove poter vivere e testare una situazione reale. L’Home Automation Center è a disposizione di progettisti ed installatori per illustrare ai loro clienti i vantaggi di queste tecnologie. L’HAC è spesso il punto di partenza dei nostri progetti. A questo segue una parte progettuale strutturata finalizzata alla redazione di offerte dedicate che illustrano i dettagli dell’intervento.

Martin Hellweger, Sales manager, myGekko

 Martin Hellweger Sales managerMyGekko

Fabrizio Chelli, CEO, Chelli

 Fabrizio Chelli CEO  Chelli

14.30 – 16.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA IOT

WORKSHOP

Soluzioni IoT per le Utilities

Casi concreti di applicazione teorica e pratica di alcune soluzioni IoT  Comarch per le Utilities

Gianmario Iamoni, Global account manager, Comarch

 Gianmario Iamoni Global account manager Comarch

Jaroslaw Widorek, Product manager CSL, Comarch

Jaroslaw Widorek Product manager CSL Comarch

IoT ecosystem

Smart Blocks per il lighting e non solo

Smart Lighting

– Da bozza di progetto a soluzione completa
– Come progettare una soluzione di Smart Lighting efficace
– Casi di studio e progetti: un sistema di illuminazione stradale basato su un progetto reale

Smart Manufacturing

– Building blocks IoT per costruire soluzioni per l’Industria 4.0
– Caso di studio RWTH Aachen: RTLS 3.0 & Smart Lighting & Asset Tracking

Asset Tracking

Come trovare un pallet europeo in un magazzino di vetro fra altri 20 000 pallets

16.00 – 16.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA IOT

Comfort climatico ed efficienza energetica negli ambienti terziari

Dispositivi di termoregolazione per ottenere efficienza energetica ed elevato comfort dai moderni impianti climatici

I dispositivi di termoregolazione KNX offrono soluzioni ideali per ottenere efficienza energetica ed elevato comfort dai moderni impianti di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione. Negli ambienti terziari sono molto diffusi i terminali radianti per montaggio a soffitto che svolgono al tempo stesso la funzione di controsoffitto sospeso e superfici di scambio termico con l’ambiente.

Alessio Vannuzzi, KNX Professionals, iTedo

Alessio Vannuzzi KNX Professionals iTedo

11.00 – 12.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SICUREZZA

Privacy e videosorveglianza. Alla luce del nuovo GDPR

In materia di privacy, esistono precise regole varate dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

In particolare, Il nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati (2016/679 GDPR) in vigore dal 25 maggio 2018, ha avuto un forte impatto sugli aspetti legati all’installazione di Sistemi di Videosorveglianza in Italia.

Image not available

Monica Bertolo Specialist S News

14.00 – 14.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SICUREZZA

La videosorveglianza nell'era del GDPR

Come deve essere predisposta l’informativa e per quanto tempo possono essere conservate le immagini? I casi concreti.

Gabriella D'Amico, Avvocato, Iter

Gabriella D’Amico Legal ITER SRL

15.00 – 16.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ARENA SICUREZZA

GDPR e controllo nei luoghi pubblici

Al giorno d’oggi viviamo sempre più in città connesse

Città controllate tramite sensori e videosorveglianza e addirittura droni.
Il cittadino non conosce come effettivamente questo può accadere in ottica di compliance GDPR: cosa ci dicono le istituzioni?

Alessandro Basile, Partner, Legal DS

Alessandro Basile Legal DS

10.00 – 10.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

La manutenzione predittiva e l’approccio FMECA

Diminuire i costi di gestione e aumentare l’uptime degli impianti

La manutenzione predittiva è un potentissimo strumento che permette di aumentare l’uptime (ovvero il tempo di disponibilità) degli impianti. Questo porta ad un sensibile miglioramento dei processi, ad una diminuzione delle urgenze e ad un forte controllo dei costi e conseguente risparmio economico. Viene quindi spiegata la metodologia FMECA (Analisi dei modi, degli effetti e della criticità dei guasti), sviluppata dalla NASA negli anni Cinquanta e oggi applicata in tantissime realtà industriali di prodotto e di processo.

Elisabetta Bracci, Facility manager, Jump Facility

Elisabetta Bracci Facility manager Jump Facility

10.30 – 11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

Soluzioni smart di gestione dell'illuminazione per applicazioni interne ed esterne

Sistemi e applicazioni per l’illuminazione interna ed esterna nell’ecosistema IoT

Partendo dai drivers con tecnologia eSMART, l’intervento presenterà le soluzioni di ELT per applicazioni indoor e outdoor. Grazie alla tecnologia in queste soluzioni innovative, ELT offre un vero e proprio ‘connected lighting network’ per i servizi urbani.

Arturo Rubio, Business  Development  Manager, ELT 

Arturo Rubio Business development manager Elt

11.00 – 12.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

Human Lighting Days

La progettazione degli spazi abitativi

Un workshop dedicato alla degli spazi abitativi, focalizzato sulla corretta conoscenza della materia LUCE e sulla gestione responsabile del lighting design in termini di biocompatibilità e benessere della persona.

Patrizia De Masi, Lighting Designer, AILD

Patrizia De MasiLighting designer AILD

12.00 – 13.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

La smart light integrata

La nuova frontiera della tecnologia LED

I moduli LED permettono oggi di incorporare, o integrare, fonti luminose dinamiche, regolate nei flussi e nelle tonalità, in elementi architettonici, costruttivi e di arredo. La gestione “intelligente” degli impianti può essere condotta con comandi remoti da telefoni cellulari in molteplici ambiti applicativi.

Gianni Forcolini, lighting designer e architetto

Gianni Forcolini Lighting designer e Architetto

14.00 – 15.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

Google Nest crea una casa connessa

Per un risparmio dei consumi e una gestione intelligente della temperatura

Un nuovo termostato capace di garantire un risparmio dei consumi e una gestione intelligente della temperatura. I sensori di umidità, di movimento e illuminazione permettono un ambiente confortevole senza dover regolare manualmente le impostazioni.

Elias Biscontin, Sales Manager, Next

Elias Biscontin Sales ManagerGoogle Next

15.00 – 15.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

Impianti wireless BLE di grandi dimensioni

Casi pratici realizzati in EUROPA. Perchè BLE?

Oggi è possibile sviluppare reti di grandi dimensioni con la tecnologia BLE, superando le barriere architettoniche che spesso condizionano l’esecuzione e il design del progetto. Spiegheremo come il lighting designer e il progettista sono arrivati alla definizione del progetto con la tecnologia Bluetooth Low Energy.

Stephen Jackson, Business Manager UK and Ireland, Casambi

Stephen JacksonBusiness Manager UK Casambi

15.30 – 16.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

Lampade ad induzione e Power Quality

Due tecnologie su cui vale la pena investire per il risparmio energetico

In questo breve speech, si illustrano due tecnologie su cui vale la pena investire sia economicamente, che per l’affidabilità tecnologica:
– Illuminazione efficiente per 100.000 ore – Le Lampade ad induzione: applicazioni pratiche per il risparmio energetico nell’illuminazione di esterni e capannoni;
– Power quality: filtrare la fornitura energetica per migliorarne l’efficienza

Andrea Angelini, Energy Manager, JUMP FACILITY

Andrea AngeliniEnergy Manager Jump Facility

16.00 – 16.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

Rete Bluetooth con mesh

Come installare, configurare e utilizzare una rete Bluetooth con mesh senza problemi e difficoltà

È ormai consolidato che l’illuminazione non può più prescindere da un sistema di controllo intelligente e quindi l’utilizzatore non può essere messo in difficoltà nel momento in cui questi desidera usarla o implementarla con nuove lampade/accessori. Una rete BLE, con un adeguato software “amichevole”, vuole essere lo strumento che tutti possiamo usare senza alcuna difficoltà di installazione, programmazione e utilizzo.

Paride Maimone, Business Development Manager, Casambi

Paride Maimone Business Development Manager Casambi

16.30 – 17.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SMART

Da industry 4.0 a people 5.0

La nuova frontiera per produrre risultati commerciali misurabili

Oggi le aziende sono concentrate sulla propria evoluzione ponendo il loro focus sull’automazione dei processi, sulla ricerca tecnologica, raccolta ed elaborazione dati, e-commerce e pagamenti digitali.
Ma qual è il filo rosso che accomuna tutte queste aree di sviluppo? le persone
I dati emersi dagli studi più recenti delle neuroscienze e della finanza comportamentale ci indicano che portare le persone al centro dei processi, soprattutto di quello commerciale, ha un impatto enorme sulle performance delle risorse stesse. A partire proprio dall’area commerciale si può iniziare l’evoluzione verso questo concetto di people 5.0. Come possiamo integrare un approccio di vendita etica efficace di benessere delle risorse, la soddisfazione del cliente e producendo al contempo risultati misurabili? Come possiamo poi espandere questa energia produttiva alle altre aree aziendali?

Alessandro Zaccagni, Specialista in formazione, Jump Facility

Alessandro Zaccagni Specialista in formazione Jump Facility

09.30 – 10.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA IOT

Comfort climatico ed efficienza energetica negli ambienti terziari

Dispositivi di termoregolazione per ottenere efficienza energetica ed elevato comfort dai moderni impianti climatici

I dispositivi di termoregolazione KNX offrono soluzioni ideali per ottenere efficienza energetica ed elevato comfort dai moderni impianti di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione. Negli ambienti terziari sono molto diffusi i terminali radianti per montaggio a soffitto che svolgono al tempo stesso la funzione di controsoffitto sospeso e superfici di scambio termico con l’ambiente.

Alessio Vannuzzi, KNX Professionals, iTedo

Alessio Vannuzzi KNX Professionals iTedo

10.30 – 11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA IOT

La domotica per l'hotel del futuro

Cosa si aspetta il cliente? Quali opportunità per il gestore?

Tecnologie e applicazioni Altecon ed Enocean per garantire risparmio, sicurezza e massima flessibilità.

Marco Cabrini, Sales leader manager, Altecon

Marco Cabrini Sales leader manager  Altecon

11.30 – 12.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA IOT

La comunicazione IOT diventa semplice e sicura

Renesas, distribuita da Avnet, rende semplice e sicura la comunicazione IOT.

Il supporto di protocolli e della comunicazione sicura viene supportata da una infrastruttura hardware e software certificata.

Marco Vicini, South Europe FAE Manager, Renesas

Marco Vicini  South Europe FAE Manager Renesas by Avnet

12.30 – 13.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA IOT

Smart metering per sfruttare meglio le risorse energetiche

Utilizzare misuratori e contatori di energia intelligenti KNX per ottimizzare i consumi energetici

L’innalzamento del costo dell’energia e la necessità di preservare il nostro ambiente dai cambiamenti climatici richiedono un approccio più trasparente al consumo di energia.
Con l’utilizzo di contatori di energia intelligenti è possibile misurare, e quindi poter attuare strategie che consentano una migliore gestione delle risorse.
Con KNX sono già disponibili numerosi dispositivi per la misura dell’energia elettrica, calore, acqua ma anche carburanti e gas, oltre alla possibilità di integrazione con altri standard come ad esempio M-bus (UNI EN13757).

Stefano Crosatti, KNX Professionals, Ecodom

Stefano Crosatti KNX Professionals Ecodom

14.00 – 14.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA IOT

Comfort visivo secondo i principi dello Human Centric Lighting

I dispositivi KNX, da soli o interfacciati con altri protocolli standard, offrono soluzioni ideali per garantire la salute e il benessere delle persone.

La luce all’interno degli ambienti può essere gestita ponendo maggiore attenzione al tema dell’efficienza energetica secondo UNI EN15232, o al tema del comfort visivo, focalizzando l’automazione sulla regolazione della temperatura di colore, secondo i principi dello Human Centric Lighting.

Diego Pastore, knx professionals, m@pe

Diego Pastore KNX Professionals m@pe

14.30 – 15.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA IOT

Hotel Automation

Efficienza energetica e comfort 5 stelle

Nei sistemi ricettivi di nuova generazione, il contenuto tecnologico delle strutture rappresenta un importante elemento sia per gli albergatori che per i clienti finali. Gli obiettivi principali sono comfort, risparmio energetico e monitoraggio delle strutture e sono elementi in grado di valorizzare sia la soddisfazione del cliente in camera che l’efficientamento dei processi e delle infrastrutture da parte dei gestori. In questo settore, invaso da tecnologie proprietarie, KNX può essere un valore aggiunto in termini di affidabilità, standardizzazione e molteplicità di soluzioni.

 

Antonio Castronuovo, KNX Professionals, B.I.G.

Antonio Castronuovo KNX Professionals B.I.G

15.00 – 15.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA IOT

Tecnologia wireless per spazi smart

Spazi intelligenti tramite l’uso di tecnologia senza fili diventano una realtà

La piattaforma multiprotocollo Loytec, supportando EnOcean, consente una integrazione totale per aggirare problematiche di cablaggio su sistemi di controllo: dall’illuminazione all’SOS bagno

Paolo Laganà, Sales manager, Loytec

Paolo Laganà Sales manager Loytec

16.00 – 17.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA IOT

1 CFP Periti

Le tecnologie abilitanti di impresa 4.0

Tecnologie, sfide tecniche e metodologiche del mondo Industria 4.0 e della digital transformation.

Realtà aumentata, prototipazione virtuale, sistemi cyberfisici, simulazione 3D stanno rivoluzionando il modo di progettare. Robotica collaborativa, nanotecnologie, Smart Sensor, Mes adattativi e gestione avanzata della Supply Chain stanno definendo i nuovi modelli di manufacturing. Big Data, Cloud, Internet of Things e wireless di nuova generazione stanno portando a un nuovo livello le tecnologie di comunicazione. Ma è giusto aggiungere che quando parliamo di Industria 4.0 e delle tecnologie che ne stanno alla base, le capacità di adattamento, ottimizzazione ed ergonomia sono altrettanto importanti. In questo scenario di trasformazione epocale il Piano Nazionale Impresa 4.0 si propone di supportare la quarta rivoluzione industriale e accompagnare le aziende italiane nella digitalizzazione dei processi produttivi.

Armando Martin, Automation expert

Armando Martin Automation expert

10.00 – 11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SICUREZZA

Smart Security e Smart Living - La rivoluzione dell’IOT

Negli ultimi anni, l’Internet of Things (IoT) ha mostrato un potenziale in grado di trasformare la nostra vita quotidiana.

Con la sua rete di dispositivi “intelligenti” che possono comunicare e coordinarsi tra loro via Internet, l’IoT potrebbe facilitare le strategie mediate dal computer per condurre affari e gestire le risorse. Gli stessi settori della sicurezza e della sorveglianza ne hanno tratto vantaggio e le soluzioni sono andate ben oltre il semplice monitoraggio degli allarmi.

Image not available

Monica Bertolo Specialist S News

11.30 – 12.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SICUREZZA

GDPR e IOT

Internet of Things

Oramai questo termine è sempre più presente nella vita di tutti, ma dietro si nascondono grandi insidie per il trattamento dei dati: a cosa deve stare attento chi lo sviluppa?

Alessandro Basile, Partner, Legal DS

Alessandro Basile Legal DS

12.30 – 13.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SICUREZZA

L’impatto dell’Intelligenza Artificiale nelle tecnologie IoT

Aspetti critici e d’impatto sulla “Protezione dei Dati”

L’Internet delle cose (Internet Of Things) ci costringe a ripensare agli oggetti di uso quotidiano come oggetti intelligenti, che comunicano tra loro e accedono alla rete: quali implicazioni dal punto di vista della Privacy e della sicurezza dei dati? Riflessioni e casi pratici alla luce del GDRP – Regolamento Europeo Privacy.

Domenico Tarantino, Iter

Domenico Tarantino Engineer ITER

14.00 – 14.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SICUREZZA

GDPR e videosorveglianza per il Retail

La prima misura di sicurezza per il retail è la videosorveglianza

Molte telecamere hanno un’inquadratura sbagliata e i retailer non sanno dove e come vengono conservati i dati: come regolarne l’utilizzo?

Image not available

Giacomo Giordano Legal DS

15.00 – 16.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE ARENA SICUREZZA

Distribuire la sicurezza

Il ruolo del distributore a valore aggiunto: quali le nuove frontiere competitive?

Image not available

Monica Bertolo Specialist S News

10.30 – 11.30 SABATO 1 DICEMBRE ARENA SMART

Agevolazioni e incentivi per l'impresa 4.0

Gli incentivi, le agevolazioni fiscali e disposizioni legislative rivolte al sostegno del piano Impresa 4.0

In questo scenario di trasformazione epocale un aspetto da tenere presente è quello degli incentivi e delle agevolazioni: il Governo, attraverso l’azione e le iniziative promozionali diffuse dal Ministero dello Sviluppo Economico, continua a sostenere il Piano Nazionale Industria 4.0.

Alberto Traballi, Commercialista

Alberto Traballi Commercialista

Simone Facchinetti, Avvocato

Simone Facchinetti Avvocato

10.30 – 11.00 SABATO 1 DICEMBRE ARENA IOT

Smart metering per sfruttare meglio le risorse energetiche

Utilizzare misuratori e contatori di energia intelligenti KNX per ottimizzare i consumi energetici

L’innalzamento del costo dell’energia e la necessità di preservare il nostro ambiente dai cambiamenti climatici richiedono un approccio più trasparente al consumo di energia.
Con l’utilizzo di contatori di energia intelligenti è possibile misurare, e quindi poter attuare strategie che consentano una migliore gestione delle risorse.
Con KNX sono già disponibili numerosi dispositivi per la misura dell’energia elettrica, calore, acqua ma anche carburanti e gas, oltre alla possibilità di integrazione con altri standard come ad esempio M-bus (UNI EN13757).

Stefano Crosatti, KNX Professionals, Ecodom

Stefano Crosatti KNX Professionals Ecodom

11.00 – 11.30 SABATO 1 DICEMBRE ARENA IOT

Sistemi wireless di energy harvesting

Le soluzioni wireless di Enocean per la Building Automation

Markus Florian, Sales Director Central Europe, EnOcean

Markus Florian Sales Director Central Europe EnOcean

10.30 – 11.00 SABATO 1 DICEMBRE ARENA SICUREZZA

Esercitazione Privacy: il Registro dei trattamenti

il Garante ha espressamente ribadito l’importanza della tenuta del Registro

Se correttamente organizzato e compilato ci permette di avere sotto controllo e ben documentato il nostro Sistema di Gestione Privacy. Come fare? Partendo da un documento e un caso pratico affrontiamo insieme la problematica.

Angelo Modica, Iter

Angelo Modica Specialist ITER

11.30 – 12.00 SABATO 1 DICEMBRE ARENA SICUREZZA

GDPR e videosorveglianza per gli installatori

Immagini degli impianti: quali i principali adempimenti e le regole da rispettare?

Molti installatori conservano le immagini degli impianti che hanno installato senza regolare i rapporti inerenti al trattamento dati con i loro clienti e senza adottare politiche di conservazione dei dati.

Image not available

Giacomo Giordano Legal DS

Programma delle aree tematiche

LUMI Security

SECURITY

PRIVACY E VIDEOSORVEGLIANZA Alla luce del nuovo GDPR
11.00-12.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE

LA VIDEOSORVEGLIANZA nell’era del GDPR
14.00-14.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE

GDPR E CONTROLLO nei luoghi pubblici
15.00-15.30 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE

SMART SECURITY E SMART LIVING La rivoluzione dell’IoT
10.00-11.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

GDPR e IOT
11.30-12.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

L’IMPATTO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE NELLE TECNOLOGIE IOT – Aspetti critici e d’impatto sulla “Protezione dei Dati”
12.30-13.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

GDPR E VIDEOSORVEGLIANZA PER IL RETAIL
14.00-14.30 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

DISTRIBUIRE LA SICUREZZA Il valore aggiunto del distributore; quali frontiere competitive?
15.00-16.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

ESERCITAZIONE PRIVACY: il Registro dei trattamenti
10.30 – 11.00 SABATO 1 DICEMBRE

GDPR e VIDEOSORVEGLIANZA per gli installatori
11.30 – 12.00 SABATO 1 DICEMBRE

ELETTRO

SVILUPPARE COI DEVELOPERS KIT Workshop per programmare schede IoT
11.00-12.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE

SVILUPPARE COI DEVELOPERS KIT Workshop per programmare schede IoT
16.00-17.00 GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE

SVILUPPARE COI DEVELOPERS KIT Workshop per programmare schede IoT
11.00-12.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

SVILUPPARE COI DEVELOPERS KIT Workshop per programmare schede IoT
15.00-16.00 VENERDI’ 30 NOVEMBRE

SVILUPPARE COI DEVELOPERS KIT Workshop per programmare schede IoT
10.00-11.00 SABATO 01 DICEMBRE

I PROMOTORI DELL'ACADEMY

SPONSOR SmartPRO Academy

PARTNER SmartPRO Academy

INTERESSI ?